Attività

25 marzo- 30 settembre 2021

Arte32 - Forlì

COMUNICATO

STAMPA

CLICCA QUI

Alberto Sughi & Dante

La mostra, pensata in occasione del 700mo anniversario dantesco, ha un profilo prevalentemente documentario in cui verrà presentata al pubblico una sintesi del lavoro che Alberto Sughi, a partire dal 1995 e più intensamente dal 2002 al 2004, rivolse alla figura di Dante e alle sue due opere la Vita nuova e la Divina commedia. Studi, disegni, dipinti su tela, opere grafiche, sono oltre un centinaio le realizzazioni dell’artista, esposte e pubblicate in volumi e cataloghi in occasione di importanti rassegne.

 

Accanto alle litografie eseguite nel 2004 per la Divina commedia nella edizione FMR Scripta e alle riproduzioni delle opere appartenenti ai tre cicli del 2002, intitolati Dipinti per la Vita nuova, i Ritratti immaginari di Dante e Dante tra di noi, saranno presenti gli scritti, le riflessioni, le conversazioni con l’amico Sergio Zavoli, i libri di argomento dantesco della biblioteca dell’Archivio, i saggi di Sanguineti e di Eliot a testimonianza dell’intensità intellettuale con cui Sughi intraprese il suo viaggio pittorico dedicato a Dante. L’impegno di Sughi nell’affrontarei testi di Dante, come egli stesso ebbe a dire, fu quello di non allontanarsi troppo dalla sua pittura, cercando all’interno della sua ricerca, gli strumenti per offrirne una possibile lettura visiva.

Dove: Arte32, Corso della Repubblica, 32 - Forlì

Durata mostra: 25 marzo - 31 settembre 2021

19 e 20 ottobre 2019

Palazzo Comunale - Rosate

PROGRAMMA

CLICCA QUI

Omaggio di Rosate a Cesare Andreoni pittore futurista

In occasione dell'evento dedicato dal Comune di Rosate a Cesare Andreoni, i pronipoti dell'artista hanno donato dodici tempere di soggetto religioso esposte presso l'Oratorio di S. Giuseppe. Nella sala del Comune è stata collocata la Crocefissione che era conservata nella cappella funeraria della famiglia Andreoni nel cimitero di Rosate il cui restauro è avvenuto per conto dell'Archivio Cesare Andreoni.

Le celebrazioni per l'apertura della mostra prevedono un convegno, una visita guidata e un corteo.

Durata mostra: 19 -27 ottobre 2019

19 settembre - 7 dicembre 2019

Frascionearte - Via Maggio, 5, Firenze

COMUNICATO

STAMPA

CLICCA QUI

RAM fra Novecento e Metafisica. La Natura ricreata
Mostra a cura di Susanna Ragionieri

Poliedrica figura di artista attivo come pittore, scultore, illustratore, graphic designer e incisore, con interessi nel mondo della scenografia teatrale, della moda, dell'architettura, RAM, acronimo per Roger Alfred Michahelles (Firenze, 1898 - 1976), rappresenta a pieno il prototipo di intellettuale cosmopolita.

Nella tensione astraente, sintetica e consapevolmente decorativa delle sue opere come nell'adozione dei differenti linguaggi, sempre finalizzati alla ricerca di una bellezza capace di farsi interprete del proprio tempo, è da riconoscersi una voce fra le più significative e profonde di quello spirito di modernità che caratterizza e attraversa tutta la prima parte del XX secolo, definendone la complessa e talvolta controversa atmosfera.

La mostra prende per la prima volta in esame l'intero arco dell'attività dell'artista, con una selezione di dipinti, sculture e bozzetti pubblicitari che spaziano dai primi anni Venti fino alla seconda metà degli anni Sessanta.

www.frascionearte.com

Durata mostra: 19 settembre - 7 dicembre 2019

Borsa di studio
Progetto Archivi della video arte e dei film d'artista in Italia

AitArt annuncia che, al fine di sostenere l’importante progetto Archivi della video arte e dei film d’artista in Italia coordinato  dalla Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane (DGAAP)/ MiBACT 

 

bandisce una borsa di studio di 500 euro  

 

Il progetto, previsto per l'autunno 2018, è finalizzato a:

  • la mappatura a Milano e in regione Lombardia  dei principali archivi di video arte e film d’artista

  • lo stato conservativo dei materiali

  • le modalità di catalogazione

  • gli eventuali interventi di digitalizzazione

  • l'indicizzazione delle schede, integrazione/correzione e sistematizzazione dei dati raccolti,  versamento manuale dei dati dalla scheda di rilevazione alla scheda web based.

 

La borsa è destinata a candidati di età fino ai 35 anni

Requisiti, titoli ed esperienze formative:

  • Laurea Magistrale in Beni Culturali o Storia dell’arte o Master in Gestione dei Beni Culturali

  • Formazione per Curatore d’archivio d’artista al corso AitArt

  • Stage Curriculare significativo ai fini dell’incarico da svolgere

 

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 20 settembre

 

La commissione d’esame dei titoli sarà composta dal consiglio direttivo e dal direttore del corso per curatore d’archivio d’artista .